mercoledì 1 aprile 2015

La mia cheesecake

Nonostante sia una delle ricette che faccio più spesso mi rendo conto solo ora di non averla mai pubblicata, chissà perché.
E' semplice da fare e la comodità è che la si può preparare la sera prima per il giorno successivo.





















Uso da sempre una ricetta trovata in internet, non ricordo dove, qualche bell'anno fa.
Questi gli ingredienti:



PER LA BASE
300gr circa di biscotti Digestive
100gr burro

PER LA CREMA
500gr Philadelphia
2 vasetti yogurt bianco
3 uova
160gr zucchero
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
il succo di un limone
*gli ingredienti (uova, yogurt e philadelphia) devono essere a temperatura ambiente

PER IL TOPPING
Marmellata e/o frutta fresca


PREPARAZIONE

Per la base sbriciolare i biscotti (io uso il mixer) aggiungerci il burro sciolto, mescolare, mettere nella tortiera e schiacciare per creare un fondo omogeneo. Poi mettere in frigo.

Mescolare le uova con lo zucchero, poi aggiungere la vaniglia e il philadelphia, amalgamare bene il tutto, aggiungere lo yogurt e mescolare ancora per togliere eventuali grumi e infine aggiungere il succo di un limone (magari cominciate con spremerne mezzo, assaggiate il composto e poi decidete..).

Versare il composto nella tortiera, sopra la base, e infornare a 180° ventilato per una mezzora.
Una volta raffreddata la torta va messa in frigo e fatta riposare almeno per una notte.

Quando si sarà raffreddata e indurita la potrete decorare a piacere con marmellata e frutta.
Io, prima di spalmarla sulla torta, scaldo sempre un po' la marmellata in un pentolino, diventa più liquida e quindi si va meglio a stenderla.
Questa è una foto di un altro cheesecake che avevo fatto tempo fa, in questo caso per la copertura avevo fatto una gelatina:




Questa ricetta invece non necessita di cottura:

6 commenti:

  1. Io adoro fare le mono porzioni di cheesecake, ma non avevo mai pensato di usare anche lo yogurt con il philadelphia!
    www.bonjourchiara.com
    Bonjourchiara Facebook Page

    RispondiElimina
  2. Da provare assolutamente! Ho appena comprato un mega cestino di fragole ieri :)

    RispondiElimina
  3. Io ed il mio compagno adoriamo la cheese cake. Tempo fa ho provato a farne un "prototipo" dietro insitenza del mio compagno, ma il risultato è stato particolarmente deludente soprattutto per le dosi degli ingredienti che assemblati hanno prodotto una cheese cake ultra sottile.
    La tua mi sembra alquanto allettante. Che sia la volta buona e riesco a stupire??!!

    Grazie della ricetta!!
    Buona serata
    Enza

    RispondiElimina
  4. Da me si dice "magnar e morir"!

    RispondiElimina
  5. Sembra davvero buonissima!!!
    Mi piace molto questo blog e mi unirò ai lettori fissi.
    Mi piacerebbe se sbirciasti il mio: http://mybordeline.blogspot.it/ e ti unissi ai miei lettori fissi, visto che ho il blog da poco..
    Grazie in anticipo...
    Valerysca

    RispondiElimina

:-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...